Articoli

Pizzo Cassandra m 3226 – Punta Kennedy m 3283

Cassandra28 - 30 Giugno Gita in ghiacciaio   Pizzo Cassandra m 3226 – Punta Kennedy m 3283

3 Giorni sui ghiacciai della Val Malenco al cospetto del Monte Disgrazia

Località Partenza: Caspoggio (SO)

Punti Appoggio: Rifugio Ventina

1° Giorno

Partenza in auto da Bolzano direzione Chiareggio ( Val Malenco - SO ) dove lasciamo le auto. Ci incamminiamo quindi lungo il comodo sentiero che in circa un’ora ci porta al rifugio ( 1960m ) dove pernotteremo.

2° Giorno

Pizzo Cassandra m 3226

Dal rifugio percorrere lungo il pietroso greto del torrente, salendo sulla morena laterale sinistra del ghiacciaio del Ventina. Si procede fra rade piante sul dorso morenico poi, anziché seguire il filo, si entra nel vallone compreso fra le due morene. Il sentiero sale lentamente sul fianco della morena tenendosi vicino al torrente fino a raggiungere le rocce arrotondate che formano il basamento della lingua terminale del ghiacciaio. A seconda delle condizioni ci si tiene ora sulla sinistra (soluzione in genere preferibile), cosi si rimonta il ripido pendio di destra mettendo piede sulla parte superiore della lingua terminale. Si prosegue sul ghiacciaio in genere abbastanza agevole in direzione SW. Tenendosi pressoché al centro del ghiacciaio, si raggiunge un ampio ripiano proprio alla base del ripido vallone che porta al Passo Cassandra. Ora si prende la bella cresta Sud-ovest su roccette e neve che richiede qualche attenzione. La cresta porta dapprima all'Anticima, poi diviene nevosa e praticamente orizzontale consentendo di raggiungere in pochi minuti la vetta principale. La discesa avviene per lo stesso itinerario.

Dislivello: dal rifugio Ventina alla vetta 1266 m.

Tempo di salita: 4-5 ore.

3° Giorno

Punta Kennedy m 3283

L'ascensione alla Punta Kennedy presenta un notevole interesse paesaggistico. Ripercorriamo l’itinerario del giorno precedente sino a raggiungere il ghiacciaio Ventina che risaliamo per poi, tramite facili roccette ragiungere il bivacco Taveggia. Da qui, proseguendo sul ghiacciaio del canalone della Vergine, si raggiunge la vetta, punto panoramico sul versante Nord del Monte Disgrazia. La discesa avviene per lo stesso itinerario. Dal rifugio torniamo alle auto tramite il comodo sentiero percorso il primo giorno.

Dislivello: dal rifugio Ventina alla vetta 1283 m

Tempo di salita: 5 ore

 

Per le iscrizioni rivolgersi in segreteria del CAI BOLZANO in Piazza Erbe 46

RICHIESTA ATTREZZATURA COMPLETA DA GHIACCIAO

numero massimo    DIECI

la quota di partecipazione non è stata ancora decisa

valangheLogo

web cam provincia Bolzano